L’ex Goldman Sachs Exec dice che la Bitcoin’s (BTC) $1.000.000 Upside Annienta le tradizionali opportunità di investimento

Raoul Pal, l’amministratore delegato del Global Macro Investor ed ex gestore di fondi Goldman Sachs, pensa che Bitcoin sia la „call option“ sull’incertezza della banca centrale globale. E dice che gli hedge fund se ne stanno accorgendo.

Pal si è recentemente unito al CEO di Galaxy

Pal si è recentemente unito al CEO di Galaxy Digital Mike Novogratz nel Podcast Unchained Podcast per discutere il ruolo della Bitcoin Evolution in mezzo a tutte le questioni economiche globali causate dalla pandemia del coronavirus e dalle varie risposte dei governi.

Pal dice ora che le fragilità del sistema finanziario internazionale sono così visibili che riceve ogni giorno chiamate ed e-mail da investitori di hedge fund che chiedono come possono investire in Bitcoin.

Non abbiamo mai attraversato una tale incertezza da parte della banca centrale“. Nessuno di noi ha mai vissuto una stampa monetaria di questo tipo. In realtà, nessuno di noi credeva che sarebbe mai successo. Così, quando si ha qualcosa di così grande e continua – non va via, diventa sempre peggio, sempre peggio – tutti devono porsi la domanda: „Beh, cosa potrebbe significare? E Bitcoin è l’opzione di chiamata sul „Cosa potrebbe significare? Ed è così semplice. Quindi, in un grande portafoglio, una scommessa molto piccola potrebbe finire per essere una cosa molto grande se qualcosa a livello di banca centrale, cioè la valuta fiat, entra in un problema più grande“.

Sia Pal che Novogratz sottolineano l’impatto che Millennials e Gen Z potrebbero avere sulla Bitcoin e come viene vista dalla popolazione mainstream in futuro.

Pal, che ha previsto che BTC potrebbe salire a 1 milione di dollari, afferma che, a parte il cripto, i Millennials non hanno sostanzialmente nessuna delle opportunità di investimento ad alto rendimento che molti Boomers hanno avuto nel corso della loro vita.

„Se sei un Millennial, quindi hai meno di… 35 anni, e guardi ai tuoi 401k e alle tue opportunità di investimento per i tuoi risparmi pensionistici, hai valutazioni azionarie sempre ai massimi, rendimenti obbligazionari sempre ai minimi storici, rendimenti creditizi sempre ai minimi storici e prezzi degli immobili praticamente ai massimi – hai quasi zero opportunità di avere un rendimento positivo atteso nei prossimi 10 o 20 anni. Questa è la realtà.

Quindi cosa fate?

Come risparmiate per il vostro futuro? Si può risparmiare in contanti – ok, va bene. La realtà è cripto offre un’opportunità. È la cosa che hanno avuto i baby boomer con il mercato azionario e obbligazionario… e il mercato immobiliare. Tutti e tre hanno ottenuto valutazioni bassissime, che gli sono state regalate a trent’anni. E si sono arricchiti grazie a questo. Penso che i Millennials si accumuleranno, nel tempo, nei loro 401k… cripto… perché questo dà loro qualcosa che ha il vantaggio di 50 a 1, 100 a 1…

La generazione Millennial, e in particolare la Gen Z, è cresciuta comprendendo che le risorse digitali hanno valore. Mike ed io abbiamo dovuto fare questo salto. Non lo sapevamo. Non aveva senso per noi, vero? E stavamo ancora lottando per i nostri dischi in vinile e tutto andava alla Apple. Sai, tutta questa roba digitale non era una cosa naturale con cui siamo cresciuti. Ciò con cui questi ragazzi sono cresciuti è il [sapere] che le risorse digitali hanno un valore. Quindi non devono fare nessun salto di qualità. Infatti, è ridicolo immaginare che il denaro contante sia una cosa più facile da avere rispetto a un bene digitale“.

A breve termine, Novogratz prevede che quando Bitcoin rompe 10.000 o 10.200 dollari, arriverà a 14.000 dollari molto più velocemente di quanto la gente si aspetta.

Egli nota anche che, a lungo termine, le persone che guardano al periodo storico in corso vedranno BTC come una scommessa ovvia, data la traballante situazione generale del sistema finanziario.

„Sfortunatamente, sono 34 giorni un baby boomer, anche se dico sempre ai miei figli che mi identifico come Gen Z. La generazione del baby boomer, guarderemo indietro come la generazione più egoista della storia del pianeta, se si guarda a quello che hanno preso e al debito che stanno lasciando rispetto a quello che ci hanno messo dentro. Questo è un furto generazionale su scala gigantesca. I baby boomers stanno accumulando un debito astronomico che il mio povero figlio e i suoi figli un giorno dovranno ripagare. E non riusciranno a ripagarlo.

E per certi versi la logica direbbe che l’unico modo per ripagarlo è gonfiare… Se si guarda la scala del debito e la sua velocità di crescita, si ha un primo e secondo derivato positivo della crescita del debito. Questo non ti fa sentire bene se hai 20 anni o 24 anni o 16 anni… Torneremo come questi futuri antropologi e diremo:

„Amico, certo che stavano comprando qualcos’altro“. Sono stati abbastanza intelligenti da sapere che il dollaro non varrà così tanto““.